Orologio a sei ore

Inglobato all’interno di edifici gentilizi riferibili al XIX secolo, si conserva un raro esemplare di Orologio pubblico a sei ore, probabilmente di età post-rinascimentale, posizionato su un’alta torre circolare. Il quadrante in pietra con cornice sagomata è costituito da sei numeri romani inframezzati da gigli. Questo sistema di misurazione del tempo, introdotto già a partire dal XIII secolo nello Stato Pontificio, rimane in uso in Italia fino al periodo Napoleonico.

La Villa